BEFANA GGFAQ – 06/01/2019

Domenica 6 gennaio, il GGFAQ inaugura la sua prima attività 2019 in un modo tutto speciale. Un discreto gruppo di speleologi si prodiga tra corde, moschettoni e carrucole per far discendere due vecchie befane dalla torre in Piazza Marconi di Silvi Marina.

Dopo la ricerca senza successo di un bar aperto, qualche sgommata sulla neve e l’attesa di uno speleologo speciale (che fin dal principio mostra delle difficoltà nell’arrivare a destinazione ai nostri appuntamenti), partiamo alla volta di Silvi Marina. Lì ci aspettano il nostro amico Renato e gli assessori comunali che hanno organizzato l’intero evento.

Giunti a destinazione, prendiamo finalmente il caffè e subito ci mettiamo al lavoro per realizzare le teleferiche, dalle quali scenderanno al crepuscolo le due befane.

Dividiamo il materiale che ci occorre per l’armo a monte e quello a valle, e con un grande spirito di gruppo ed una coordinazione ineccepibile, allestiamo le piazzole per la discesa. Mentre ci troviamo sulla torre a confezionare i nodi, rischiamo di prendere un infarto ogni mezz’ora per via della campana dell’orologio che fa tremare tutto il solaio. Il meteo ci grazia e da lì su, tra uno spavento e l’altro ci godiamo il Sole e la vista sul mare calmo e cristallino. Una volta tensionate le teleferiche, le befane in borghese testano la discesa con successo.

Verso sera ci prepariamo ritensionando le corde, aggiustando le gonne, sistemando i fazzoletti in testa e riempiendo i sacchi di dolci.

‘’Reclamate’’ dai bambini, le due befane si apprestano quindi a scavalcare la ringhiera con movimenti goffi per via dalle gonne voluminose. Si collegano alle carrucole della teleferica, guardano i compagni e prendono lo slancio per discesa. Lungo la calata lasciano cadere cioccolate e caramelle verso le mani protese e gli occhi spalancati di grandi e piccoli, e una volta giù si immergono nella folla per finire di dispensare dolcezze.

La serata si conclude con grande gioia dei bambini, sazi di dolci e di noi speleo, fieri di essere riusciti al meglio nell’impresa. E me mentre siamo a tavola a mangiare gli arrosticini, leggiamo la letterina di un bambino che rende ufficiale e ancora più tenera la nostra prima befana firmata GGFAQ!

I.V.

Bookmark the permalink.

I commenti sono chiusi