Grotta del Cervo – 08/01/17

Domenica 8 gennaio alcuni soci del GGF AQ hanno effettuato un’escursione nella magnifica Grotta del Cervo di Pietrasecca. La grotta, caratterizzata da un ampio sviluppo prevalentemente orizzontale e un modesto dislivello, ha mostrato come sempre il suo fascino, non si può non rimanere incantati dalle meravigliose concrezioni che vi si trovano: enormi colonne, stalattiti e stalagmiti che brillano come fossero cristalli sotto i raggi del sole. Composta da ampi saloni è famosa non solo per la bellezza degli speleotemi ma anche per le testimonianze storiche e i reperti ossei pervenuti nel Salone degli Antenati. Proseguendo oltre la Sala delle Vaschette dove piccole piscine di acqua riflettono le meravigliose stalattiti, si giunge al meandro che immette nel Ramo della Luna, dove a seguito del quale vi è il Fiume di Fango, così denominato per via dell’acqua (circa un metro di profondità) e del fondo fangoso nel quale si sprofonda per avanzare. La magia di questa grotta è presente sempre, lungo tutto il percorso, con i suoi ampi saloni e le sue concrezioni. Giunti poco oltre il Salone Angeletta il gruppo ha intrapreso la risalita per rispettare i tempi di uscita. E.T.

Bookmark the permalink.

I commenti sono chiusi